Home / Racconti / Momenti

Momenti

Come coriandoli,

rossi di passione, neri di dolore, rosa di dolcezza, gialli di felicità, blu di tranquillità, verdi di speranza, grigi di tristezza.

Prendine un pugno, senza farne differenza, lanciali sopra di te!

Li vedrai salire e spinti dal vento, cadere intorno a te:

Solo pochi ti rimarranno addosso, altri col tempo li perderai.

Altri ancora saranno lì; lì per scivolare o li condividerai con chissà chi.

I primi, i più forti, i più fortunati resteranno su di te, nascosti tra i capelli, nelle tasche di qualche vecchio jeans. Non te ne libererai mai.

Ti condizioneranno la vita, li ritroverai nei giorni a venire e si ripresenteranno a te, ingestibili e pieni di emozione.

In fondo sono “solo” momenti!

Andrea Barbarello

About Redazione UniVersoMe

Check Also

Sebbene la primavera

Il sole accarezza le mie palpebre che piano piano si sbarrano per accogliere quell’infuocato, quanto …

Condivisioni